Crea sito

Installare LXDE su Ubuntu

Il mio mini pc (SAPPHIRE EDGE VS8) nonostante il suo hardware datato, lo aggiorno continuamente alle ultime versione di Ubuntu LTS; sono partito dalla 12.04 LTS , ora sono alla 16.04 LTS e tra pochi giorni alle 18.04 LTS :-). Tutti questi continui aggiornamenti si fanno sentire pesantemente su tutto il sistema e in particolare sull’ambiente grafico Unity che risulta molto rallentato. Quindi, per guadagnare un po’ in prestazioni, ho deciso di passare al desktop LXDE, che è già disponibile nei repository di Ubuntu. LXDE usa meno CPU e meno RAM; infatti è indicato appositamente per i computer cloud con specifiche hardware basse come netbook o computer meno recenti (come nel mio caso il mini pc). Se avete già una distribuzione Ubuntu, sono sufficienti questi 3 pacchetti (lxde, lxde-common e lxsession-logout) per avere un desktop lxde perfettamente funzionante.

Read More

Podcast su tecnologia, web e digitale

A distanza di 8 anni ho deciso di aggiornare il mio articolo sui migliori podcast italiani di tecnologia. La nuova lista che propongo, include una serie di podcast (anche in lingua inglese) che tratta di argomenti sul mondo digitale, sulla programmazione e sul marketing digitale.

Read More

Ottimizzazione applicazioni ad ogni riavvio Android Lollipop

Dopo l’aggiornamento di svariate applicazioni in attesa di upgrade sul mio Nexus 7 (2012 “nakasi” (Wi-Fi) Android 5.1.0 (LMY47D) e versione con permessi di root) ho riscontrato, al successivo riavvio, l’ottimizzazione delle applicazioni. Inizialmente avevo pensato fosse necessario solo la prima volta ma poi in realtà ad ogni riavvio si verificava sempre questa ottimizzazione con conseguente attesa di 15-20 minuti per avere la schermata di login. Ho cercato invano di disattivare alcune applicazioni in modo da individuare quale fosse responsabile di tale problema ma senza riuscirci. Nei forum specializzati si riporta che la problematica è specifica per la versione Android Lollipop ed è legata generazione della “dalvik-cache”. Inoltre il problema dovrebbe sparire dopo 2 riavvii consecutivi ma in realtà questo a me non è successo.

Read More

Differenza tra due date in Oracle

Supponiamo di avere una tabella su Oracle (l’esempio che sto trattando qui fa riferimento ad Oracle Database 12c) che presenta dei campi di tipo “date” e desiderate estrarre i dati da queste colonne facendone la differenza. Prima di partire con la classica select è bene verificare in che formato sono visualizzate le date nel nostro database.

set linesize 300
select * from nls_session_parameters where parameter in ('NLS_DATE_FORMAT','NLS_DATE_LANGUAGE');

PARAMETER VALUE
------------------------------ ----------------------------------------------------------------
NLS_DATE_FORMAT DD-MON-RR
NLS_DATE_LANGUAGE AMERICAN

Se non è possibile modificare i parametri di configurazione relativi alla lingua di sistema e al formato delle date allora possiamo alterare solo la sessione relativa alla nostra query con il seguente comando:

alter session set nls_date_format='yyyy-mm-dd hh24:mi:ss';

Verifichiamo che ora il formato sia corretto con la select predente e quindi possiamo andare a fare la differenza tra i due campi data:

set linesize 120
column PROGRESSIVO format 999999
column "EXPORT DIFF (sec)" format 999999
column Export_Diff format a22
column EXPORT_START_DATE format a22
column EXPORT_END_DATE format a22
select PROGRESSIVO,EXPORT_START_DATE,EXPORT_END_DATE,
to_timestamp(EXPORT_END_DATE, 'YYYY-MM-DD hh24:mi:ss') - to_timestamp(EXPORT_START_DATE, 'YYYY-MM-DD hh24:mi:ss') as Export_Diff,
round((EXPORT_END_DATE - EXPORT_START_DATE) * 86400) as "EXPORT DIFF (sec)"
from tabella_export_log;

Questo è l’output che ottengo in sqlplus in cui sono presenti le due colonne con la differenza tra le due date; una presenta la differenza come tipo “date” e l’altra come numero totale di secondi:

PROGRESSIVO EXPORT_START_DATE               EXPORT_END_DATE        EXPORT_DIFF            EXPORT DIFF (sec)
----------- ------------------------------ ---------------------- ---------------------- -----------------
      13010 2010-05-26 12:22:38            2010-05-26 12:30:05    +000000000 00:07:27                  447
      13009 2010-05-26 11:22:36            2010-05-26 11:30:00    +000000000 00:07:24                  444
      12605 2010-05-25 11:23:27            2010-05-25 11:40:53    +000000000 00:17:26                 1046
      12001 2010-05-25 02:00:33            2010-05-25 02:06:33    +000000000 00:06:00                  360
      10608 2010-05-24 15:49:41            2010-05-24 16:02:58    +000000000 00:13:17                  797
       9001 2010-05-23 21:26:59            2010-05-23 21:39:58    +000000000 00:12:59                  779

Read More

Telegram per condividere file, foto, link tra PC e smartphone

Oggi voglio parlarvi di Telegram ; sicuramente conoscete già questa applicazione di messaggistica simile a WhatsApp ma voglio mostrarvi l’uso di Telegram per scambiare file, link tra il vostro smartphone e il PC. Con Telegram è possibile scambiare file con se stessi di qualunque tipo (pdf, documenti, immagini, video, file compressi, ecc) della dimensione massima di 1.5G

 

Telegram su Ubuntu

Telegram su Ubuntu

Riguardo all’uso di telegram come file sharing potete consultare questo articolo su medium o quest’altro se volte informazioni generiche sulle caratteristiche avanzate di telegram. Su webupd8 trovate la ppa per installare telegram su ubuntu e derivate.
Inoltre è possibile accedere a Telegram anche da web, previa conferma del proprio numero telefonico e ulteriore codice se avete attivato la verifica in due passaggi.
Infine in questi giorni ho scoperto che Telegram permette di riprodurre video di YouTube in background e a schermo spento.

Read More
Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »